Sabato 19 marzo 2022

Selezioni regionali per le Olimpiadi nazionali di Debate

Selezioni regionali per le Olimpiadi nazionali di Debate

"EppurSiMuove": la squadra del Galileo Galilei di Avigliana

Nella giornata di sabato 19 marzo il nostro Istituto si è aggiudicato il quinto posto nell’ambito della quinta edizione delle selezioni regionali per le Olimpiadi nazionali di debate, a cui hanno partecipato ben 24 scuole superiori del Piemonte.
Sara Ghedini (2a A PIT), Samuel Beltran Valdes (5a C TUR), Giorgia Faragi (5a A AFM) e Christian Amariti (4a A PIT), guidati dalle prof.sse Maltese e Rapisarda, si sono misurati prima con il Liceo Bobbio di Carignano e, nella sfida successiva, si sono scontrati con il Liceo Scientifico Antonelli di Alessandria sul tema a impromptu.
In entrambi i casi i ragazzi si sono aggiudicati la vittoria all’unanimità, svettando in cima alla classifica e conquistando il quinto posto. 

Olimpiadi di Debate 2022

EppurSiMuove, così si chiama la squadra del Galileo Galilei di Avigliana che nella giornata di sabato 19 marzo si è aggiudicata il quinto posto nell’ambito delle selezioni regionali per le Olimpiadi nazionali di debate, a cui hanno partecipato ben 24 scuole superiori del Piemonte.
Dopo l’esordio un po’ in sordina di tre anni fa, i ragazzi dell’Istituto hanno dimostrato impegno e dedizione, classificandosi l’anno scorso sedicesimi nell’ambito delle selezioni regionali e quinti nel torneo Interregionale Piemonte-Liguria, dove una delle nostre allieve, Giorgia Faragi, si è addirittura aggiudicata il titolo di miglior speaker.
Quest’anno Sara Ghedini (2a A PIT), Samuel Beltran Valdes (5a C TUR), Giorgia Faragi (5a A AFM) e Christian Amariti (4a A PIT), guidati dalle prof.sse Maltese e Rapisarda, si sono misurati prima con il Liceo Bobbio di Carignano sul tema preparato Questa assemblea ritiene che le opere di interesse pubblico dovrebbero sempre essere affidate ai cosiddetti archistar, e, nella sfida successiva, si sono scontrati con il Liceo Scientifico Antonelli di Alessandria sul tema a impromptu.
Questa assemblea ritiene che gli operatori della pubblica sicurezza dovrebbero essere laureati in psicologia.
In entrambi i casi i ragazzi si sono aggiudicati la vittoria all’unanimità, svettando in cima alla classifica.
Il dibattito come metodologia didattica è una pratica diffusa ormai da tempo nei college e nelle università del mondo anglosassone; negli ultimi anni tale metodologia è approdata con successo anche in Italia poiché consente di sviluppare negli allievi delle competenze critiche che le metodologie tradizionali difficilmente permettono di implementare.
Consapevole delle grandi potenzialità offerte dal debate, il nostro Dirigente scolastico, prof. Gian Carlo Vittone, da quest’anno ha diffuso in modo capillare questa pratica sia attraverso l’attivazione di laboratori curricolari offerti a tutte le classi dell’Istituto, sia mediante l’attivazione del progetto pomeridiano Club del dibattito, cui hanno partecipato ben 26 studenti del Galilei, tra i quali vi sono i quattro ragazzi che hanno partecipato alla competizione del 19 marzo.
Questo quinto posto dunque non è un punto di arrivo, ma uno stimolo per fare sempre meglio.
L’auspicio è che i nostri ragazzi possano far tesoro di questa esperienza affinché – per usare le parole del Giuramento del debater – ciascuno di loro, nel corso della propria vita, possa “usare i migliori argomenti possibili per decidere da quale parte stare”.

ITCG G. Galilei

Avigliana (TO) - Italy

Contatti Istituto

+ (39) 011 932 8042
Via G.B. Nicol, 35 - Avigliana (TO)