Giornata di formazione per insegnanti

Avatar utente

Personale scolastico

0

Giornata di formazione per insegnanti.

La Sacra di San Michele, abbazia simbolo della Regione Piemonte e monumento millenario, ospita il tradizionale appuntamento di formazione insegnanti, organizzato con il mondo della Scuola e alcune istituzioni, dedicato ai temi dell’Ambiente e della Sostenibilità.
L’evento dell’11 maggio è quest’anno focalizzato sulla Montagna, uno degli ecosistemi che più soffrono gli effetti della crisi climatica, proponendo una riflessione sul controverso rapporto tra Uomo e Natura, Scienza e negazionismo, modelli di sviluppo e tutela dell’ambiente.
A ciò si collega anche il progetto “Ghiaccio fragile – i cambiamenti climatici e la montagna, un ponte tra la Ricerca e la Scuola” cui è stato riservato uno spazio di presentazione in vista della prossima Summer School per insegnanti (Courmayeur e Ceresole Reale, 31 luglio-3 agosto), le cui iscrizioni saranno presto aperte sul sito: www.ghiacciofragile.it
Il programma è completato dall’esposizione del progetto PCTO “Valsusa & Val Chisone slow tourism” svolto dagli studenti dell’ITC Galilei di Avigliana, incentrato sulla valorizzazione del patrimonio storico e naturale insieme alle eccellenze enogastronomiche del territorio in un’ottica di sostenibilità: il buffet a “km0” è stato organizzato anche per questo, a sostegno di una filiera fragile, ma importante.
La giornata è rivolta in particolare agli insegnanti, indipendentemente dalla materia, nel loro ruolo di educatori affinché sensibilizzino le giovani generazioni sull’attuale grave emergenza ambientale, ma anche per promuovere progetti e concrete azioni in favore della sostenibilità.
L’evento prosegue facoltativamente il giorno dopo, domenica 12 maggio, con un’escursione guidata geo-naturalistica “Sui sentieri della Sacra di San Michele” comprendente anche la visita della storica cava di pietre verdi dell’abbazia.

https://www.meridiani.info/sacra2024/